Back to home

Il sito per chi vuole studiare meglio

TRASMISSIONE SERIALE

In queste pagine si parla di uno dei più famosi protocolli di trasmissione delle informazioni a breve distanza. Per affrontare in modo adeguato l'argomento è necessario raccontare brevemente la storia del protocollo, che vede la sua nascita con l'introduzione del personal computer sul mercato, avvenuta oramai più 30 anni fa. La trasmissione seriale rappresenta il sistema di comunicazione del PC con il mondo esterno. Un PC va visto come un sistema al cui interno sono presenti diverse componenti, che lavorano in modo sincrono per eseguire un programma. In questo senso il PC, pur essendo composto da diverse parti che abbiamo imparato a conoscere nell'anno precedente, in realtà non comunica con il mondo esterno, se non con l'uso di due periferiche: tastiera e monitor e queste ultime ad uso esclusivo dell'utente. I progettisti all'epoca hanno pensarono ad una forma dicomunicazione, sia pur molto semplice e lenta, con hardware che non fosse solo tastiera e monitor. Si pensi, ad esempio, alle prime stampanti, collegate al PC tramite cavo seriale.

Gli anni di Internet

Sempre rimanendo nell'ambito delle stampanti, col passare degli anni venne abbandonato il collegamento seriale, per passare al collegamento parallelo sicuramente più veloce per questo tipo di periferiche, ma che col passare del tempo mostrò tutti i suoi limiti per essere definitivamente abbandonato. In questo periodo la porta seriale sul PC non fu quasi mai usata, se non per scopi particolari che non si ritrovano in ambito casalingo o per piccoli uffici, sino all'avvento di Internet dove all'improvviso tutti i PC vennero dotati non di una sola, ma di due o tre porte di comunicazione. Il motivo di tale successo va ricercato nella periferica usata per connettersi a Internet, ovvero il MODEM. Questo strumento, in verità complesso nel suo funzionamento e progetto, fungeva da porta di accesso alla rete globale: da un lato collegato al PC tramite porta seriale e dall'ltro connesso alla linea telefonica. Questa improvvisa rinascita fece riflettere i progettisti e i tecnici, che compresero l'enorme potenziale di un protocollo creato molti anni prima e rimasto inutilizzato per molto tempo.

Il successo del protocollo seriale

Il successo del protocollo è dovuto a due ragioni
  • Lo standard
  • La semplicità sia hardware sia software